Privacy Policy
Pirofosfato tetrapotassio
    Categoria:

    Fosfati

    Contatti

  • Via Friuli, 6 - 41049 Sassuolo (MO) - Italy
  • +39 0536 980081
  • igmaspa@igmaspa.it

Pirofosfato tetrapotassio

IGMA spa – Il tetrapotassio pirofosfato, o pirofosfato di tetrapotassio, (TKPP), si prepara per reazione fra il carbonato o il cloruro di potassio e l’acido fosforico. Il sale precipita per cristallizzazione.
Si presenta in cristalli incolori, o polvere granulare bianca. E’ stabile all’aria, scaldato a 400°C perde acqua e si trasforma in metafosfato. Molto solubile in acqua, insolubile in alcool etilico.
PRINCIPALI SETTORI DI IMPIEGO DEL PIROFOSFATO TETRAPOTASSICO:
  • Industria dei detergenti. Il pirofosfato tetrapotassico TKPP trova largo impiego nella formulazione dei detergenti; in qualità di componente chimico dei detersivi, viene generalmente preferito al potassio tripolifosfato (KTPP) probabilmente per questioni economiche.
  • Industria chimica. Il fosfato monopotassico viene usato come materia prima per la produzione del tetrapotassio pirofosfato.
  • Industria alimentare. Esso trova impiego nella qualità alimentare (food grade) per la preparazione di polveri per la panificazione.
  • Per la preparazione di miscele tampone per la determinazione del pH.
  • Per la preparazione di liquidi nutritivi.
  • Nella formulazione di fertilizzanti solubili in acqua e concimi organo-minerali. Il pirofosfato tetrapotassico agisce in questa sede come materia prima particolare con lo scopo mirato di rendere le piante più compatte, più produttive e con un ottimo bialnciamento tra fase riproduttiva e vegetativa. Il fosfato monopotassico, anch’esso disponibile, è ugualmente un fertilizzante con eccellenti qualità chimico-fisiche e nutrizionali che provoca aumenti di EC molto bassi.
  • Per regolare il pH dei terreni di coltura nella produzione di penicillina.
  • I cristalli di fosfato monopotassico vengono usati unitamente al fosfato monoammonico di uranio come vibratori piezoelettrici.